2021 Anno internazionale della frutta e della verdura

L'Assemblea generale dell'ONU ha dichiarato il 2021 Anno internazione della frutta e della verdura, intese come le parti edibili dei vegetali (per es. strutture porta-seme, fiori, boccioli, foglie, gambi, germogli e radici), coltivati o di origine selvatica, allo stato grezzo o minimamente trasformati.

L'intento è non solo di celebrare i benefici sulla salute di un consumo quotidiano di frutta e verdura, ma anche di prendere in esame i vari aspetti del settore ortofrutticolo dalla prospettiva del sistema alimentare, ossia a partire dalla produzione e da un commercio sostenibili fino alla gestione delle perdite alimentari e dei rifiuti. 

2021 Anno internazionale della frutta e della verdura